Orzo al curry con zucchine e peperoni

postato in: CheCavolo di ricette, Orzo | 0
Orzo al curry con zucchine e peperoni
Orzo al curry con zucchine e peperoni

 

Questa ricetta con orzo al curry è un piatto molto particolare che ricorda i sapori della tradizione indiana, data la presenza di una spezia molto usata in India. In questa versione con zucchine e peperoni risulta molto sfiziosa: potreste stupire i vostri ospiti con un piatto originale o portarlo in ufficio per una pausa pranzo imolto nutriente!

 

Questo piatto fa bene perché:

  • L’orzo è un cereale ricco di proteine, un ottimo rimineralizzante e contiene una buona quantità di vitamina B, che apporta benefici al sistema cardiovascolare e abbassa il rischio di formazione di coaguli di sangue e di malattie cardiache;
  • Le zucchine hanno diverse proprietà salutari tra le quali spicca l’azione antinfiammatoria; la presenza in grande quantità di potassio la rende un alimento antifatica;
  • I peperoni sono ricchi di fibre e di vitamine, sopratutto vitamina C, con proprietà antiossidanti con molteplici effetti benefici sulla salute, sulla protezione e la prevenzione di diverse patologie: invecchiamento precoce, tumori e malattie cardiovascolari;
  • il curry è una miscela di spezie di origine indiana con elevate proprietà digestive, azione antinfiammatoria e antiossidante.

 

Tempo totale di preparazione: 25 minuti

 

Ingredienti per 3 – 4 persone:

  • 320 g di orzo perlato (80 g a persona)
  • 2 zucchine
  • 1 peperone rosso e 1 peperone giallo
  • mezza cipolla bianca
  • olio (2 cucchiai)
  • sale e pepe q.b.
  • un trito di basilico
  • due o tre cucchiaini di curry

 

Procedimento:

Tagliate le zucchine e i peperoni a cubetti e versatele in una casseruola antiaderente dove avete precedentemente riposto la cipolla tritata e due bicchieri d’acqua. Fate cuocere le verdure per circa 15 minuti, stando attenti che l’acqua non si consumi. Fate cuocere con il coperchio ma ogni tanto scoprite per far evaporare un po’ di acqua.

Intanto mettete a bollire 1/2 litro di acqua in una pentola. Quando l’acqua bolle, versatevi l’orzo che avete precedentemente lavato.

 

L’orzo perlato solitamente cuoce in 20 minuti, comunque controllate i tempi di cottura nella confezione. Una volta pronto scolatelo e versatelo nella casseruola con i peperoni e le zucchine.

Fate saltare l’orzo con le verdure e aggiungete 2 o 3 cucchiaini di curry (a seconda del livello di “speziosità” che vorrete dare al vostro piatto :-) ).

Continuate a girare quindi l’orzo con le verdure, aggiungete un pizzico di sale e se volete una spolverata di pepe e un trito di basilico. Successivamente spegnete.

L’olio extra vergine di oliva vi consigliamo di aggiungerlo a crudo, una volta spento il fuoco.

La vostra ricetta di orzo al curry è ora pronta! Buon appetito….